GEEKOTO Luce Anulare 18 Pollici/45,7 cm

Ciao amici, oggi vi parlo di un light ring prodotto da Geekoto. In questo caso quello da 18 pollici che significa 39,5 cm di diametro interno e 45,7 di diametro esterno.

Per testarlo mi sono avvalso di 2 giovanissime modelle che si sono prestate anche troppo per la prova sul campo.

Intanto qualche caratteristica tecnica:

a) arriva dotato di apposito stativo che da chiuso ha una lunghezza intorno ai 49 cm e che alla sua massima estensione arriva ad una altezza di quasi 187cm: a questa altezza si monta la base del ring, il che significa che è alto abbastanza per tutte le altezze del fotografo 🙂 Di fatto non servirà mai portarlo al max.

71G3aY0+hUL._AC_SL1000_.jpg

b) potenza 48W e con temperatura colore regolabile dai 3200K (un giallo molto caldo, del tipo che si può avere all’alba o al tramonto) e fino ai 5600K (luce bianca e intensa, del tipo sole a mezzogiorno ma diciamo un sole freddo 🙂 ).

Entrambe le impostazioni: temperatura e potenza, sono regolabile a piacimento con appositi potenziometri (e vi dico che a differenza di molti ring, non serve necessariamente la massima potenza anche per risparmiare gli occhi della modella).

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_134b-WEB.jpg

ed ecco i 2 estremi di temperatura

 

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_134d-WEB    3200 K

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_134e-WEB.jpg

        

 

 

 

 

                                                                          5600K

 

c) il ring si può ruotare di 360 gradi e si può anche inclinare in alto e in basso.

4) può funzionare sia collegato alla presa di corrente e sia a batterie (le batterie non sono incluse)

5) il box contiene:

  • 1 x GEEKOTO ring light
  • 1 x Supporto
  • 1 x 1/4″ Adattatore Sferico
  • 1 x Supporto per Telefono
  • 1 x Adattatore CA con Spina EU
  • 1 x Borsa da Trasporto
  • 1 x Istruzioni

 

E adesso veniamo al test che ho fatto. Intanto ho usato sia la macchina fotografica (reflex) e sia il telefono.

Il primo punto forte è l’estrema facilità con cui si regola la temperatura colore, non si devono cambiare filtri o altro, ma semplicemente si agisce sulla manopola fino a trovare la luce desiderata. Stessa cosa vale per l’ intensità della luce. Questa semplicità significa 2 cose:

  1. ci si concentra sullo scatto e anche la modella resta concentrata sulla posa ed espressione
  2. tempo… si risparmia tempo … e si sa, il tempo è denaro 🙂

 

Ho cercato di creare un anello luminoso piccolo negli occhi delle mie modelle e lascio a voi vedere il risultato di questo test casalingo in tempi di coronavirus 🙂

Ovviamente giocando sulle posizioni di modella, ring e camera si può variare la dimensione dell’anello negli occhi della modella.

test 1 copy.jpg

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_13af-WEB.jpgUNADJUSTEDNONRAW_thumb_1372-WEB.jpg

_MG_0527-WEB.jpg

_MG_0528-WEB.jpg

 

Per scattare con smartphone sono andato a mano libera per scattare con la macchina ho usato un tripod della Geekoto (CT25 PRO Craftman, in alluminio).

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_1365-WEB.jpgUNADJUSTEDNONRAW_thumb_1363-WEB.jpg

Se avete domande scrivetemi a rprivitera@hotmail.com o compilate il form seguente.

Alla prossima,

Roberto

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...